La ricchezza della natura

Edizione Limitata

Ogni anno a partire dal 2003 e solo per l'anno in corso è stata prodotta una esclusiva penna stilografica con meccanismo a stantuffo e fusto magnum.

Ogni singola penna è numerata sul pomello del meccanismo a stantuffo. Lo strumento è venduto in un esclusivo cofanetto in legno accompagnato da una brochure e da un certificato che attesta l'edizione limitata. Un cappuccio platinato protegge il pomello del meccanismo a stantuffo e impedisce eventuali perdite. Ogni pennino é in oro 18 carati bicolore, disponibile in tre larghezze di tratto (M, F, B) ognuno rifinito a mano.

Pen of the Year 2012

Preziosi ritrovamenti
La decima Pen of the Year nasce da un incontro affascinante di due preziosi materiali: la struttura profonda della quercia antica, la cui bellezza è stata forgiata dalla natura nei millenni e la lucentezza dell'oro, che conferisce uno splendore sovrannaturale alla più belle opere d'arte create dall'umanità. Occorre grande sensibilità e un vero tocco da maestro per plasmare la foglia d'oro in modo che aderisca perfettamente alla superficie ruvida del fusto di legno della penna. L'applicazione strato su strato della foglia d'oro 24 carati al fusto della penna di legno di quercia mediante un procedimento minuzioso e complesso. Questa rivela un gioco di riflessi unici che soltanto l'oro più puro può creare. Scoprire la Pen of the Year 2012

Pen of the Year 2011

La ricchezza della natura
Portafortuna, simbolo di potere, elisir di immortalità - la giada è sempre stata circondata da un'aurea speciale. Sono necessari numerosi passaggi di lavorazione per ogni singolo pezzo. Il cappuccio ed il fusto sono impreziositi da pietre sfaccettate e lucidate, rendendo la Pen of the Year 2011 uno strumento di lusso per collezionisti. Finiture platinum-plated e un pennino in oro 18 carati bicolore rifinito a mano completano l'edizione spciale prodotta in 1761 esemplari.

Scoprire la Pen of the Year 2011

Pen of the Year 2010

Un'arte segreta dai sorprendenti risultati estetici
Ispirata al valore storico del fucile da caccia, la Pen of the Year 2010 combina un elaborato processo di lavorazione artigianale con un'incisione con inserti in oro puro sul fusto della penna in legno di noce Caucasico. Finiture platinum-plated e pennino in oro bicolore 18 carati, rifinito a mano, completano l'edizione limitata numerata.

Scoprire la Pen of the Year 2010

Pen of the Year 2009

Un'arte quasi dimenticata
Il materiale inusuale del fusto della Pen of the Year 2009 è crine di cavallo attentamente selezionato a mano per colore e per uniformità di spessore. Il crine di cavallo assume diversi colori donando un meraviglioso spettro di luce. Finiture platinum-plated e pennino in oro bicolore 18 carati completano l'edizione limitata numerata.

Scoprire la Pen of the Year 2009

Pen of the Year 2008

Il più piccolo parquet realizzato in legno Indiano Satin
La filigrana della trama a spina di pesce è composta da non meno di 84 listelli rettangolari realizzati a mano singolarmente. I listelli sono tutti diversi tra loro: ognuno può essere adatto solo per una singola posizione sul fusto. Il capolavoro è impreziosito da un quarzo citrino sfaccettato a scacchiera e inserito nella parte finale della penna. Finiture platinum-plated e pennino in oro bicolore 18 carati completano l'edizione limitata e numerata Pen of the Year 2008.

Scoprire la Pen of the Year 2008

Pen of the Year 2007

Il fascino della natura
Diversi secoli fa le foreste furono sepolte sott' acqua, lava o terra. Nel corso del processo di cristallizzazione, che può impiegare fino a 360 milioni di anni, il legno è la genesi di un pietra semi preziosa come l'agata. Le pietre preziose necessitano di un taglio di altissima competenza e vengono lucidate a mano da un maestro artigiano. Ogni penna stilografica é un capolavoro d'arte unico.

Scoprire la Pen of the Year 2007

Pen of the Year 2006

Le origini della cultura
L'avorio di mammut è materiale fossile di immacolata bellezza, preservato per millenni nel sottosuolo congelato della Siberia. L'avorio inciso artisticamente è incastonato nel fusto in legno d'ebano - un capolavoro dell'esperto maestro artigiano Jürgen Schott, che attesta la qualità dell'avorio di mammut. Finiture platinum-plated ed il pennino in oro 18 carati bicolore completano l'edizione limitata e numerata Pen of the Year 2006.

Scoprire la Pen of the Year 2006

Pen of the Year 2005

L'essenza della scrittura
La pelle pelle di razza o galuchat è considerata una delle pelli più pregiate e durature al mondo. Il fusto deliziosamente soffice al tatto caratterizza questa edizione numerata limitata Pen of the Year 2005 e ognuna rivela una trama perlata a mosaico unica. Finiture platinate e pennino in oro 18 carati bicolore rappresentano un capolavoro di artigianalità.

Scoprire la Pen of the Year 2005

Pen of the Year 2004

Ambra-La gemma dei miti
Penna stilografica con esclusivo meccanismo a stantuffo e fusto in ambra, estremità in metallo platinate e pennino in oro 18 carati bicolore, rifinito a mano. Un cappuccio platinato con inserto in ambra protegge il meccanismo a stantuffo. L'ambra utilizzata per la realizzazione di quest'edizione speciale limitata per il 2004 é lavorata dal maestro artigiano a capo del laboratorio del Palazzo di Caterina, che ricostruì la famosa camera d'ambra di San Pietroburgo.

Scoprire la Pen of the Year 2004

Pen of the Year 2003

Qualita' per generazioni
Penna stilografica con meccanismo a stantuffo e fusto in legno serpente. Questo è uno dei più pesanti e pregiati tipi di legno al mondo. Marrone rossiccio, conosciuto come legno serpente o legno leopardo a causa del tipico disegno a pelle di serpente. Finiture platinum-plated e pennino in oro 18 carati bicolore completano l'edizione limitata annuale 2003.

Scoprire la Pen of the Year 2003