Penna degli anni

Le colonne della storia

Edizione Limitata

La collezione Graf von Faber-Castell si è guadagnata un posto speciale tra gli intenditori della cultura della scrittura, grazie alla meticolosa lavorazione artigianale e all'accurata scelta dei materiali. L'apice della collezione è la sontuosa edizione della penna dell'anno dal 2003. Gli esclusivi strumenti di scrittura sono edizioni limitate, che presentano materiali pregiati ed elaborati.Queste eleganti produzioni si ispirano alle opere storiche di grandi designer e personalità. La nuova edizione della Penna dell'anno si concentra su questi "pilastri della storia" e sul fascino che esercitano ancora oggi.

Penna dell'anno 2020

Sparta

La Pen of the Year 2020 si ispira agli eroi greci di Sparta e al loro re Leonida. Per secoli la piccola provincia di Sparta fu la più forte potenza militare dell’Antica Grecia. Leggendarie sono la disciplina e l’invincibilità degli Spartani, che erano sottoposti fin da piccoli a una formazione molto rigorosa, la agoghé, che significa “educazione, allenamento, conduzione”. La società degli Spartani era incentrata sulla pratica militare, il loro destino determinato dagli dei: oltre ad Apollo ed Artemide, Atena era considerata la divinità più importante. Era sinonimo di saggezza, strategia e lotta, e veniva onorata anche in qualità di “protettrice della città”.

Scroprire la Pen of the Year 2020

Penna dell'anno 2019

Samurai

The Pen of the Year 2019 si ispira ai samurai giapponesi (bushi) e alle loro ineguagliabili abilità nelle arti marziali, alle loro spade realizzate con i materiali più preziosi e ai loro movimenti di scivolamento silenzioso, la cui estetica è così simile al processo di scrittura. Dalla fine del XII secolo, la casta dei guerrieri divenne leader politici e regnò sulla terra e sul popolo giapponese fino all'abolizione del feudalesimo.

Scoprire la Pen of the Year 2019

Penna dell'anno 2018

Imperium Romanum

Quest'anno è incentrato su un impero che, passo dopo passo dall'VIII secolo a.C., si estendeva su tre continenti: Europa, Africa e Asia. Ancora oggi, all'inizio del III millennio, esercita un'influenza incommensurabile sul nostro mondo: l'Imperium Romanum.

Scoprire la Pen of the Year 2018

Penna dell'anno 2017

Viking

Intrepidi dominatori del vento e delle onde, temuti conquistatori dalle molte vittorie e commercianti tenuti in grande considerazione, i Norreni hanno istituito la rete commerciale che collegava i continenti. La rivoluzionaria e pionieristica costruzione delle lunghe navi nordiche, la forza mistica delle rune e la betulla riccia, tipico albero dei paesi nordici, hanno ispirato la realizzazione della Pen of the Year 2017.
Il fusto platinum-plated ricorda le eleganti curve delle celebri imbarcazioni e viene realizzato con un'impareggiabile maestria artigiana nello spirito della grandiosa abilità navale dei vichinghi. Vengono inserite placchette sottilissime di betulla riccia, il cui taglio presuppone grandi competenze e un'estrema precisione. Uno speciale procedimento consente di tagliare in placchette sottili la betulla, altrimenti estremamente fragile a causa della sua affascinante delicatezza. La versione della Pen of the Year con un robusto rivestimento in PVD color antracite emana un'aura particolarmente mascolina. La quercia bruna color grigio opaco – il legno preferito dai vichinghi per la costruzione delle navi – crea un emozionante contrasto con la superficie metallica estremamente lucida della penna stilografica e del roller. Entrambe le edizioni hanno il pennino in oro 18 carati rifinito a mano. L’estremità finale protegge il meccanismo a rotazione dello stantuffo della penna stilografica.

Scoprire la Pen of the Year 2017

Penna dell'anno 2016

Schloß Schönbrunn Vienna

Pannelli di lacca nera, dipinti magistralmente in nero, collocati in pannelli di acero fiammato e incastonati con una cornice dorata, adornano dal 1770 la sala Vieux-Laque del castello di Schönbrunn. Qui si trova un'espressione speciale del profondo amore tra Maria Teresa e Francesco Stefano nell'artigianato perfezionatosi nel corso di migliaia di anni - l'arte della lacca. Questa storia è l'ispirazione per la Penna dell'anno, disponibile sia in versione dorata che platinata. Siamo stati molto lieti di aver acquisito dei veri artisti del loro mestiere per il lavoro di progettazione della "Penna dell'anno 2016": la conservatrice della Sala Vieux-Laque Silvia Miklin e l'artista giapponese Tomizo Saratani, specializzato nella tecnica Maki-e. Per l'Edizione Speciale Limitata abbiamo sviluppato un motivo che si divide in tre parti, ma che si riunisce in un tutt'uno. Durante le fasi più lunghe, ognuna delle tre lastre viene prima dipinta di nero, poi lucidata e bruciata più volte a mano. Poi l'artista disegna amorevolmente il motivo sulla lacca e cosparge più volte il disegno ancora umido con polvere d'oro a 24 carati in tinte different. Il risultato è un rilievo che può essere ancora percepito attraverso ulteriori opere di lacca protettiva. Anche la variante platinata della "Penna dell'anno 2016" si ispira in modo unico al design della sala Vieux-Laque. Le piastre rettificate a mano in onice nero profondo sono incastonate in elaborate cornici placcate al platino e contrastano in modo affascinante con l'acero fiammato a grana individuale.

Scoprire la Pen of the Year 2016

Penna dell'anno 2014

Sanssouci Potsdam

Dopo la sua vittoria nella Guerra dei Sette Anni, Federico fu salutato come un genio militare e da quel momento in poi chiamato "il Grande". Come segno del suo successo ordinò la costruzione del suo edificio più grande e ambizioso: il Nuovo Palazzo di Sanssouci. In questo splendore giocarono un ruolo speciale le preziose pietre naturali decorative, che la Prussia ebbe in abbondanza grazie alla conquista della Slesia: rivestimenti murali in marmo multicolore, pavimenti intarsiati di diaspro, ametista e serpentino.
Magnifiche sale da ballo, imponenti gallerie, un teatro di palazzo barocco - gli interni del Palazzo Nuovo non hanno eguali in Europa! La loro affascinante architettura è stata l'ispirazione per la creazione della Penna "Sanssouci, Potsdam" dell'anno. Il fusto e il cappuccio placcati in platino sono decorati da quattro serpentini verdi della Slesia e da un quarzo russo fumé - entrambi rettificati e lucidati a mano. L'edizione speciale combina la placcatura in oro 24 carati con serpentino verde e il raro crisoprasio, la pietra naturale preferita da Federico. Entrambe le edizioni sono dotate di un pennino in oro 18 carati bicolore "rodato" a mano. Un cappuccio di chiusura protegge il pomello girevole del meccanismo a stantuffo della stilografica a stantuffo.

Scoprire la Pen of the Year 2015

Penna dell'anno 2014

Catherine Palace

Nata come omaggio alle Sale d’agata, la Pen of the Year «Catherine Palace» riporta alla vita con estremo fascino lo sfavillio e l’estetica di una grande epoca. Nel fusto platinato della penna stilografica a stantuffo sono incastonate tre grandi pietre di diaspro bruno-rossastre che ricalcano perfettamente lo spirito delle sontuose camere. Svariati processi di lucidatura donano alle vivaci venature delle pietre preziose una luce inimitabile. Inoltre, nel fusto è inciso un disegno a catenella che riprende un elemento di stile caratteristico delle Sale d’agata. Il cappuccio della penna stilografica è ornato da uno scintillante quarzo russo di colore grigio con taglio sfaccettato. La lussuosa edizione speciale «Catherine Palace» della Pen of the Year combina una doratura a 24 carati con una lavorazione delle pietre preziose di rara raffinatezza. Il fusto è ornato da sei splendide pietre di diaspro disegnate. Sono incorniciate da rosette in oro a 24 carati, lavorate minuziosamente e incastonate a mano in placchette di resina di alta qualità nero carbone. Due pietre sfaccettate di quarzo russo giallo sole coronano il cappuccio e il terminale della penna stilografica a stantuffo. Entrambe le edizioni sono dotate di un pennino d’oro bicolore a 18 carati, inciso a mano. Una capsula finale protegge il pulsante girevole del meccanismo a stantuffo della penna stilografica.

Scoprire la Pen of the Year 2014

Scopri altri dettagli sulle Pen of the Years - La ricchezza della natura

La ricchezza della natura
Questi eleganti strumenti si ispirano alla bellezza dei materiali della natura.
Leggi di più